Slovenia, per noi di Soul Running il nome non è nuovo, anzi, è un piacevole remake. Dopo averla attraversata lo scorso anno, durante l’Alpe Adria Trail, quest’anno abbiamo sentito di nuovo il richiamo forte e inevitabile di esplorarla. Sempre di corsa, col nostro atleta Michele Evangelisti che, oltre a cercare di correre in qualunque luogo possibile – incluso il tragitto dal tavolo al buffet, ovviamente – ha anche voluto, inevitabilmente, deliziarsi con una delle sue solite imprese da quattro soldi: la scalata del monte Triglav (2864 m), cima più alta delle Alpi Giulie e simbolo della Slovenia, partendo dal versante sud-est per arrivare a Trenta. Un allenamento non da tutti, 10 ore di traversata, munito di elmetto, imbragatura di sicurezza e tanta, tanta voglia di non fermarsi mai.

Ma la Slovenia non è stata solo questo per noi. E no, perché quando pronunci quel nome, è come dare la definizione più simile che c’è a “paradiso delle attività outdoor”. Nelle tre località di Bled, Bohinj e Trenta, ci siamo dedicati a mountain bike, canottaggio, Canyoning, visita alla stupenda gola del Vintgar; queste sono solo le poche che siamo riusciti a sperimentare, ma si trova davvero di tutto: parapendio, equitazione, rafting, parco avventura, slittino sull’erba, intrattenimenti per tutte le età… E se per caso non vi bastassero, potete semplicemente tuffarvi in uno degli specchi d’acqua cristallina che vi lasceranno a bocca aperta. Questi quattro giorni in Slovenia ci hanno regalato un mix perfetto di vita in natura, relax e divertimento. Che vogliate immergervi nel verde, o lanciarvi all’avventura negli sport più intraprendenti, fidatevi, non rimarrete delusi.

Non vi resta solo che andare a scoprirla!

http://www.bled.si/it/

http://www.slovenia.info/

Slovenia – Living nature